NEWS
Domenica, 19 Gennaio 2020 16:18

BREMBO VOLLEY DA BRIVIDI. LA VETTA E' DEL WARMOR GORLE

Brembo Volley Team 0-3 Warmor Gorle
(16-25/18-25/17-25)

Brembo Volley Team: Cester (7), Colantuoni, Lussana, Asperti, Epis, Guerini (10), Cambiaghi, Morlotti (2), Lorenzi (5), Cattaneo (2), Consonni, Botti (8), Dall'Ara (1), Finazzi
Mister: Aiello Claudio, Ravizza Enrico

Warmor Gorle: Marchetti (7), Odoli, Biava, Paganoni, Carsana, Purpura, Sala (3), Altomonte, Lasagna, Canevali (9), Sala (7), D'Agata (16), Zambetti, Berera (12).
Mister: Rossi Stefano, Ambiveri Roberta

 

Spettatori: circa 500 persone

MAPELLO: gara che non ha bisogno di presentazioni. Una gara praticamente da dentro fuori. Da una parte una delle favorite del Campionato che ha perso qualche punto per strada. Dall'altra la rivelazione della stagione. La neopromossa Warmor Gorle che sta dando del filo da torcere a tutte le squadre incontrate fino ad ora. Buona la cornice di pubblico presente sugli spalti (più di 500 presenze) e adrenalina a mille al fischio di inizio.

Primo set che inizia in salita per le ragazze di Aiello. Gorle che difende bene ogni pallone e si impone fino al 5 a 9: punteggio del primo time out. Brembo che non riesce reagire e soccombe sotto i colpi delle ragazze di Rossi. Botti e Guerini non riescono ad essere incisive e gli attacchi della Brembo non toccano terra. 11 a 19 il secondo Time Out. Primo set che termina sul risultato di 16-25.

Nel secondo set la Brembo sembra ritrovarsi. Dall'Ara in battuta e Cester davanti portano a casa un 10 a 6 sul primo time Out. Il Gorle non molla e grazie a qualche errore di troppo riesce a pareggiare il conto sul 16 a 16. È tutto un' illusione. Brembo che fa fatica a ricevere e a consegnare all'alzatore palloni buoni per l'attacco. Squadra disordinata e stordita dalle precisone del Gorle. 18 a 25 la fine del secondo set.

Il terzo set é una pura formalità. Giro di cambi da parte di Aiello che inserisce Epis e Lussana per cercare di far rifiatare le ragazze titolari. Insufficienza generale e Warmor Gorle che non lascia spiragli e si impone per 17 a 25. Pessima figura per la Brembo che sembra non sia mai scesa in campo. Tre punti persi e Chorus Lemen che si avvicina al secondo posto. Settimana prossima ultima gara di andata dopo di che si avrà tempo per tirare i primi bilanci.

Letto 190 volte

Seguici su Facebook

Seguici su instagram

instagram

Locandina della settimana

locandina

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni