NEWS
Domenica, 28 Novembre 2021 09:32

SERIE B2: LA CHORUS SORPRENDE LA BREMBO VOLLEY CHE CADE AL TIE BREAK

CHORUS VOLLEY 3-2 BREMBO VOLLEY TEAM
(18-25/25-18/25-19/23-25/15-10)

 

CHORUS VOLLEY: Couchond, Crespi, Fumagalli, Pasini, Buttironi, Busetti, Rossi, Prando, Mondinelli, Capelli, Colombari, Cossali, Fracassetti, Colò
All. Dell'Angelo Matteo

 

BREMBO VOLLEY TEAM: Garzonio, Cester 13, Pedersoli 9, Epis 19, Scandella 20, Signorelli 4, Breviario 2, Dall'Ara 5, De Sena, Somboli, Locatelli
All. Sara Mazza

 

PONTE SAN PIETRO - Quando si parla di derby si sa, non è mai detta l'ultima parola. Così è stato al PalaPonte di Ponte San Pietro. Da una parte la giovanissima Chorus Volley con qualche problema di classifica ma un buon potenziale. Dall'altra le ragazze di Sara Mazza che arrivavano da una vittoria importante tra le mura di casa ed erano chiamate e riconfermarsi. Mazza schiera lo stesso sestetto visto contro il Brembate dando fiducia ad Epis migliore in campo settimana scorsa. 

 

Il primo set inizia nel migliore dei modi con Epis e Scandella in grande forma e Chorus che fa fatica a prendere le misure. Bene anche Locatelli che non si fa impensierire troppo dall'attacco di casa e set che termina in maniera molto fluida sul punteggio di 18 a 25. Sembra tutto facile per le ragazze di Sara Mazza e anche dagli spalti si preannuncia una gara in discesa per la Brembo Volley Team.

 

Quando però pensi che sia già finita e tiri un sospiro di sollievo tutto cambia: Cester e compagne entrano sugli allori all'inizio del secondo set e la "scoppolata" è dietro l'angolo. 0-4 dopo pochissimi minuti. Dell'Angelo carica le sue e la Brembo Volley Team affonda sotto i colpi delle ragazze di casa. Il pubblico spinge e gli attacchi da seconda linea diventano imprendibili per Locatelli e il resto della difesa. Doccia fredda per Sara Mazza che prova a suon di time out a far rientrare in gara le sue ma senza successo. 25-18 e tutto da rifare.

 

La Chorus è sulle ali dell'entusiasmo e gli errori del primo set si trasformano in colpi da maestro nel terzo. La Brembo è ancora sotto shock e non riesce più a trovare trame offensive degne di nota. Cester fatica a impensierire la difesa e Breviario prima e Signorelli poi non riescono a trovare gli attacchi determinanti dal centro. 25 a 19 il risultato finale e pubblico di casa che esulta come quando si vincono le partite più dure. 

 

Nel quarto set la Brembo prova a ritrovarsi in campo ma la Chorus è ancora in tranche agonistica e parte ancora in vantaggio. Le ospiti non ci stanno e riagguantano il risultato sul 23 a 23 grazie a qualche malizia di esperienza di Cester e un buon ingresso di Pedersoli su Epis. Due pallonetti di Cester riescono a portare la Brembo Volley sul 23 a 25 e a ripareggiare i conti.

 

Il Tie Break inizia come il secondo set. In pochissimi minuti 0-4 per la Chorus Volley. La Brembo si riporta sul 4 a 4 per poi naufragare sul 15 a 10 consegnando alle padroni di casa punti importantissimi per la parte bassa della classifica. La Volley Concorezzo non si ferma e il distacco dalla vetta per la Brembo Volley Team si allunga di tre lunghezze. Sabato prossimo a Mapello arriva il Concorezzo, può essere già una partita decisiva ai fini della classifica finale. 

Letto 268 volte

Seguici su Facebook

Seguici su instagram

instagram

Locandina della settimana

locandina

Visitando questo sito web si autorizza l’impiego di cookie. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni